Serie A: l’Inter crolla a Napoli, il Toro perde

0

La penultima giornata ha visto l’Atalanta agganciare l’Inter al terzo posto e avvicinarsi alla conquista di un posto Champions. La squadra di Gasperini ha pareggiato 1-1 a Torino con la Juventus che ha poi festeggiato davanti al suo pubblico lo scudetto e gli adii di Barzagli e Allegri (vedi anche la Quarta pagina). L’Inter invece è crollata a Napoli 4-1 e ora dovrà vincere l’ultima partita, mentre il Milan quinto in classifica ha vinto con fatica contro il Frosinone per 2-0 e può ancora sperare per un posto Champions. In coda alla classifica si sono riaperti i giochi, con l’Empoli che ha battuto 4-1 il Torino e ha così lasciato il terzultimo posto che vale la B, posto ora occupato dal Genoa. Ma anche Bologna e Fiorentina rischiano ancora di finire in B. Sfide decisive all’ultima giornata saranno Inter-Empoli e Fiorentina-Genoa.
La classifica dice: Udinese, Fiorentina e Bologna 40 punti, Empoli 38, Genoa 37. Udinese già salva, al Bologna basta un punto: può farlo oggi, contro la Lazio. Empoli salvo se ottiene lo stesso risultato del Genoa o migliore: in caso di parità a 38, liguri salvi. Restano 4 combinazioni di possibili arrivi a quota 40 (quindi con la vittoria del Genoa sulla Fiorentina), sempre che l’Empoli vinca a Milano e si salvi con 41 punti.