Under 21 battuta dalla Polonia

2

Un gol di Bielik ha condannato l’Italia Under 21, sconfitta per 1 a 0 a Bologna, nella seconda giornata degli Europei, troppo euforica, forse, dopo la vittoria sugli spagnoli per 3 a 1. Non solo non è scattata la qualificazione automatica alle Olimpiadi di Tokyo, ma è in forte dubbio anche il passaggio alle semifinali: «Non ci resta che provare a battere il Belgio, già eliminato, sabato a Reggio Emilia e sperare che la Spagna superi i polacchi, primi nel girone a punteggio pieno. E poi affidarsi alla roulette della differenza reti. Serve una combinazione magica» [Bocci, CdS]. «L’eterna lotta tra il (giocare) bene e il (giocare) male si arricchisce di un nuovo capitolo. Giocando maluccio domenica l’Under 21 aveva battuto la Spagna, stavolta giocando benino perde contro la Polonia» [Bolognini, Rep].
Il match tra italiane e brasiliane dell’altra sera è stato visto da quasi sette milioni di spettatori, quasi la metà dei quali donne. Share del 29,3%.